CoronaVirus

Carenze d’organico al reparto di ostetricia. La nota di Nursing Up.

Il Nursing Up ha scritto ai vertici dell’ASP di Messina, informa il rappresentante sindacale Biagio Proto, per lamentare la grave carenza, acuitasi di recente, di personale ostetrico all’ospedale di Sant’Agata Militello. Nursing Up Messina ha già, da diverso tempo, sostenuto l’intollerabilità della programmazione dei turni di servizio del personale ostetrico, con relativo accumulo sproporzionato, di ore di lavoro straordinario, riposi e ferie saltati regolarmente e/o se fruiti grazie alla solidarietà fra colleghi. Tutto ciò ha condizionato e sta condizionando fortemente non solo la sfera professionale, ma anche quella familiare e sociale dei professionisti ostetrici. La situazione è intollerabile, ancor più di fronte alle ferie estive ( obbligatorie) che il personale dovrà godere. Nei fatti, stante l’attuale forza lavoro ( 4 unità), anche le ferie sono a rischio. Il servizio è garantito grazie alla professionalità, al grande senso di appartenenza ed abnegazione di professionisti seri che tengono “in vita” un servizio fondamentale per la collettività dell’hinterland santagatese. Ma ora il personale è stremato. Serve una urgente assegnazione di almeno tre unità, al fine di garantire il servizio, le fruizione delle ferie, lo smaltimento, almeno parziale del monte ore accumulato quale straordinario. Non è più sostenibile mantenere un servizio col personale sottodimensionato che per amore della popolazione, per garantire il Diritto alla salute dei cittadini, deve fare sacrifici, rinunce personali. Come sindacato dei professionisti sanitari diciamo BASTA. Si tutelino i diritti dei professionisti a poter lavorare serenamente e godere dei diritti contrattualmente previsti! Abbiamo chiesto un incontro al Manager, per capire ufficialmente in termini pratici la reale disponibilità ad assegnare personale Ostetrico al P.O. di sant’Agata. Un appello alla politica: faccia la propria parte, concretamente. La politica dei Nebrodi, rimuova icolori, le bandiere, le appartenenze e prenda una posizione netta a tutela dell’ospedale di Sant’Agata Miltello.

error: Questo contenuto è protetto !!