CoronaVirus

Mascherine per i reparti dell’ospedale. La donazione del Soroptimist Club Nebrodi.

Il “Soroptimist Club Nebrodi” ha consegnato all’ospedale santagatese le mascherine FFP2, testimonianza di stima e vicinanza nei confronti di chi si sta spendendo in questa lotta contro il nemico invisibile. Alla presenza della direttrice sanitaria,Paolina Reitano, la presidente del Club, Giovanna Re, accompagnata dalla program director  Costanza Letizia e dalla delegata Tiziana Franchina, ha effettuato la donazione dei dispositivi medici, nel rispetto delle distanze di sicurezza imposte ed utilizzando tutti i DPI previsti dalla legge, ai reparti di Pediatria alla presenza del primario  Giuseppe Velardi e della socia  Daniela Ullo, Psichiatria alla presenza del Primario Antonino Sinagra, Ostetricia e ginecologia, alla presenza del Primario Umberto Musarra ed Ematologia alla presenza del Primario Gaetano Roccamo.

“Il Club ha inoltre provveduto- afferma Giovanna Re-  a far recapitare le mascherine anche al reparto di Pediatria dell’ospedale di Patti, nella persona del Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Pediatria e Terapia Intensiva Neonatale, Dott.ssa Caterina Cacace”. “È triste- prosegue la presidente Re-che oggi ci si incontri qui per la consegna di mascherine al fine di combattere  il Covid-19, che ha sconvolto la nostra vita, quella dell’Italia e del mondo intero. Un nemico con il quale dobbiamo abituarci a convivere e senza  sapere ancora per quanto tempo.In questi giorni, proprio nel reparto di Pediatria, non avremmo dovuto devolvere mascherine,  avremmo bensì voluto consegnare i lavori di restyling che da tempo sono in itinere , per far si che i piccoli pazienti e i medici che li seguono amorevolmente avessero un reparto dalle pareti colorate, animate da quadri raffiguranti personaggi dei cartoni animati, e la creazione di una ludoteca arredata con mobili ed accessori,  televisione e libri per accogliere e rendere più gradevole la degenza dei bimbi”. Il  restyling del reparto di Pediatria  è infatti uno dei due progetti più importanti che il Soroptimist Club Nebrodi sta portando avanti, al quale ha lavorato con grandissima professionalità la socia fondatrice, l’architetto Tiziana Franchina.

error: Questo contenuto è protetto !!