Boy scout piantano 40 alberelli. Torna verde la collina distrutta dall’incendio.

Bellissima iniziativa, organizzata grazie allo spirito propositivo del dottor Gaetano Sergi, sabato pomeriggio sulla collina di contrada Roselli, nella zona della circonvallazione a Sant’Agata Militello. I ragazzi del locale gruppo scout F.S.E. hanno infatti messo a dimora 40 alberelli di eucalipto, alloro e carrubo, per cercare di ripristinare la vegetazione, distrutta a causa di un incendio nel luglio del 2017. Le piante hanno lo scopo di migliorare la qualità dell’aria respirata, stabilizzare il terreno in forte pendio e recuperare l’aspetto paesaggistico. La lodevole iniziativa della piantumazione degli alberelli è stata possibile grazie alla concessione per l’utilizzo del terreno da parte della proprietaria dott.ssa Carmela Lo Re, e alla partecipazione degli Scout F.S.E. di Sant’Agata Militello.