Banner concorso

Approvata la strategia della Area interna Nebrodi. Progetti per 35 milioni per il territorio.

Approvata dal Dipartimento delle Politiche di Coesione della Presidenza del consiglio dei ministri la strategia dell’Area interna Nebrodi che porterà all’adozione di progetti per il territorio di 21 comuni nebroidei per 35 milioni di euro negli ambiti di mobilità, istruzione e sanità, energia, saper fare, artigianato e valorizzazione delle risorse turistiche, culturali ed ambientali. “Sono soddisfatto del risultato raggiunto dopo un percorso travagliato e laborioso – ha commentato il sindaco del comune capo fila Bruno Mancuso – perché come sindaco capofila mi sono molto impegnato, da quando sono tornato alla guida dell’amministrazione comunale di Sant’Agata, perché il progetto vedesse la luce. Un grazie alla regia tecnica guidata dal consulente Carlo Giuffrè per l’impegno profuso, a tutte le componenti che hanno partecipato e hanno creduto nella strategia, tecnici esterni, dirigenti scolastici, esperti a titolo gratuito e anche ai colleghi sindaci, attuali e precedenti, che hanno lavorato dimostrando maturità e capacità d’impegno a beneficio delle proprie comunità e del territorio tutto. Adesso – conclude Mancuso – siamo pronti per la firma dell’accordo di programma e per portare avanti i progetti presentati per la ragguardevole somma di 35 milioni di euro circa. Una bella boccata d’ossigeno per il nostro territorio, con la speranza che questo traguardo possa contribuire a contenere il crescente spopolamento dei comuni interessati”.