Banner concorso

Punto nascita, chiesti medici agli ospedali di Messina. La Paglia: “Non mi arrendo”.

Il Direttore Generale dell’Asp Paolo La Paglia, dopo la conferenza dei Sindaci del distretto di S.Agata Militello tenutasi mercoledì 2 ottobre e relativa alla temporanea sospensione dell’evento nascita presso la divisione di Ostetricia, disposto dal direttore sanitario di Presidio Dott.ssa Paolina Reitano, il giorno dopo giovedì 3 ottobre, ai fini esperire ogni utile tentativo, ha inviato una nota ai direttori generali delle altre tre aziende dell’area metropolitana di Messina per chiedere medici; “Non mi arrendo e voglio superare la temporanea sospensione prima possibile- dice La Paglia – e non avendo risorse interne ho chiesto aiuto alle altre tre aziende di Messina per avere in prestito (prestazioni aggiuntive) medici Anestesisti e Pediatri da impiegare presso il punto nascita di S.Agata, per permettere al comprensorio dei Nebrodi di avere un punto nascita in piena sicurezza.”