Banner concorso

Stabilizzazione precari, incontro amministrazione e lavoratori. Fiducia sullo sblocco dell’iter.

Lo stato di fatto legato al via libera da parte del Ministero dell’Interno  delle procedure relative al piano di riequilibrio finanziario dell’enti, cui il comune si è trovato costretto quest’anno a ricorrere in virtù della pesantissima massa passiva introitata dalle passate gestioni, e le reali prospettive di una stabilizzazione da sempre attesa, sono stati al centro dell’incontro svoltosi in aula consiliare tra l’amministrazione comunale di Sant’Agata Militello ed il personale contrattista in servizio.

Presenti insieme ai numerosi lavoratori, chiamati a raccolta dal sindacato del Mgl, il sindaco Bruno Mancuso con gli assessore Befumo, Scurria e Pulejo, la segretaria comunale Cinzia Chirieleison, la responsabile dei servizi finanziari Giusy Smrigilia ed alcuni consiglieri comunali, di maggioranza ed opposizione.

Il sindaco e gli assessori intervenuti hanno espresso comunque fiducia circa il buon esito della vicenda, a seguito del riesame chiesto dal comune stesso del provvedimento con cui il Ministero aveva respinto la delibera di dotazione organica, per mancanza di coperture finanziarie, nonostante la Regione siciliana abbia garantito la copertura senza aggravio di spesa a carico dell’ente per la stabilizzazione dei precari.