Banner concorso

L’amministrazione ha “spento” il Natale. A rianimarlo sono i commercianti ed i cittadini

Ormai tutti a Sant’Agata ci hanno fatto il callo. Estate o Natale che sia, la città da tre anni assiste ad un lento, progressivo ed inesorabile decadimento. Uno stato di desolazione che, inevitabilmente, appare ancor più lampante proprio nei periodi clou dell’anno, appunto estate, Natale, carnevale o comunque tutti quei momenti in cui ogni cittadina prova a dare il massimo di se, ogni amministrazione concentra i suoi sforzi per regalare vitalità alla propria comunità e magari, perché no, opportunità di crescita alle attività commerciali e turistiche. A Sant’Agata invece no. A Sant’Agata quel  paragone, Natale, Carnevale o Estate che sia, da tre anni, è impietoso al di là di ogni più dura immaginazione.
luminarie via liotta1Frutto della mancata programmazione e di una cronica incapacità dell’amministrazione comunale di gestire le risorse (seppur poche) e di sapersi barcamenare nei meandri dei bilanci (seppur striminziti) per garantire quantomeno il minimo decoro alla città.  Storia vecchia, purtroppo, ormai a Sant’Agata, come detto, tutti ci hanno fatto il callo e sembrano essersi rassegnati all’abbandono. Per fortuna, però, commercianti e cittadini, anche questa volta, hanno fatto da se, provando, nei limiti del possibile, a rianimare il paese. Le varie comunità parrocchiali, i gruppi dei singoli quartieri prodigandosi con grande impegno hanno allestito i presepi negli angoli più suggestivi del paese, adornando aiuole o palchetti con grande passione e creatività. Le associazioni organizzano eventi, mostre ed altre manifestazioni, i commercianti illuminano le strade della città. Nelle scorse settimane avevamo scritto dell’iniziativa “Illumino Sant’Agata” organizzata dai negozianti aderenti al Ccn Gallego.
aiuola via liottaAnche in via Generale Liotta, una delle via principali per la viabilità ma non solo, di Sant’Agata i commercianti ed i cittadini residenti hanno fatto in proprio acquistando le luminarie ed addobbando a festa strade e negozi, regalando l’atmosfera natalizia non solo ai clienti ma a tutti coloro che transitano su quella strada. Graziosissima l’aiuola spartitraffico all’incrocio con via Cernaia.  L’incapacità amministrativa e le relative fantasiose giustificazioni accampate, ai limiti del fantascientifico, per fortuna , nonostante tutto, non sono riuscite a spegnere la vitalità e lo spirito d’iniziativa di commercianti e cittadini santagatesi !