Banner concorso

Obesity Day, seconda edizione. Domenica il Fitwalking

Si è svolto sabato scorso presso il Castello Gallego il convegno relativo alla seconda edizione 2015 dell ‘Obesity day- Camminiamo insieme. L’evento, promosso da ADI ( Associazione italiana dietetica e nutrizione clinica) e sposato dal Centro Pluridisciplinare per la salute Psicologica e Nutrizionale”Cambiamento 2″ di Sant’Agata Militello, è stato organizzato in partnership con la Fondazione Italiana di Atletica leggera con il Consiglio Nazionale dell’Ordine degli psicologici. Inoltre, l’iniziativa ha ottenuto il patrocinio dello stesso ordine degli psicologici Regione Sicilia e dell’ Asp 5 Messina. Durante il convegno, esperti del settore e molte personalità di spicco nell’ambito sanitario , hanno affrontato tematiche molto importanti inerenti la problematica legata all’obesità.

O.D. Attivita Sportiva 2015 pagine:Layout 2Sono intervenuti il direttore U.O. Oncologia Sperimentale del dipartimento oncologico A.R.N.A.S Civico Palermo Prof .Giuseppe Carruba, Giuseppe Velardi , pediatra Asp 5 messina, Sant’Agata Militello,Rosario Schicchi ,botanico , ordinario UNIPA, e direttore Cirita, la psicologa ,nonché direttrice generale Idimed Francesca Cerami ed il responsabile terapia del dolore A.R.N.A.S Civico Palermo Sebastiano Adamo ed il direttore Generale Asp 5 Messina Gaetano Sirna. Pertanto, sono stati sviluppati argomenti riguardanti gli apporti multifattoriali sul tema dell’obesità,la cui cornice è coniugare il valore dell’alimentazione con quello della relazione, quindi motivare al cambiamento è il primo passo di un percorso per arrivare a raggiungere un corretto stile di vita.

L’ Obesity non si sarebbe conclusa con una sola giornata, infatti era prevista per la scorsa domenica una mattinata all’insegna del Fitwalking ,posticipata,però, alla prossima domenica 18 a causa delle cattive condizioni climatiche. ” Siamo molto soddisfattte della buona riuscita del convegno e della vasta presenza nella sala nonostante le avverse condizioni climatiche che avrebbero potuto far desistere le persone a partecipare-hanno dichiarato la psicologa Claudia Miceli e la dietista Lidia Lo Prinzi rispettivamente presidente e vice presidente “A. C. Mediterraneamente” e responsabili del Centro Pluridisciplinare e rispettivamente per la salute psicologica e nutrizionale – l’unico rammarico è non aver potuto fare la passeggiata il giorno seguente,ma ci auspichiamo di registrare una buona presenza di partecipanti domenica prossima “.

Samanta Pino