CoronaVirus

Si è spento Don Pietro Mangione. Lutto cittadino a Torrenova

Si è spento questa mattina Don Pietro Mangione, parroco di Torrenova per oltre 50 anni.  Se ne va così una delle figure di riferimento per il paese, uno degli uomini che ha scritto per mezzo secolo la storia spirituale di Torrenova firmando in maniera indelebile grandi avvenimenti legati alla comunità che ha considerato la propria famiglia. Reverendo Pietro Mangione, Arciprete a Torrenova dal 1955 sino al 2005.
foto-padre-mangioneClasse 1926, di origini sanfratellane, diventa sacerdote all’età di 23 anni ed è a Ficarra che vive i suoi primi anni di sacerdozio, per poi trasferirsi a Galati Mamertino e, successivamente, a Torrenova . Insignito  Monsignore e Canonico Onorario Reverendissimo dal Vescovo, continua la sua missione sacerdotale anche in pensione finchè le forze fisiche e la salute glielo permettono. La comunità torrenovese lo ricorderà sempre come esempio di grande amore per il suo gregge, un padre per tutti, sempre disponibile e amorevole. Alla sua grande volontà e determinazione si deve la realizzazione della seconda chiesa di Torrenova, intitolata ai due Apostoli che hanno fondato la cristianità, San Pietro e Paolo. ll funerale di Padre Mangione  verrà celebrato domani alle 17 nella parrocchia del paese. Il sindaco di Torrenova ha proclamato per domani il lutto cittadino.

Samanta Pino