Rita Fachile fuori dal consiglio. Il Tar da ragione a Enrico Natale

Accolto dal Tar di Catania il ricorso di Enrico Natale contro la delibera di surroga del 1 Aprile 2014, con cui il consiglio comunale aveva ammesso la prima dei non eletti Rita Fachile al posto del consigliere decaduto Marco Donato Lemma. La sentenza è stata emessa dalla terza sezione del Tar catanese dopo l’udienza pubblica di merito svoltasi il 28 Gennaio. A maggio 2014 la stessa sezione del tribunale amministrativo aveva accolto l’istanza cautelare presentata dall’avvocato Antonio Catalioto, legale di Enrico Natale, rinviando però il tutto al’udienza di merito. Enrico Natale, lo ricordiamo, era il primo dei non eletti nella lista S.Agata Domani, quella di riferimento del vice sindaco Testa e che vanta il seggio ottenuto da Antonio Armeli.

Articoli correlati

Question time, capigruppo e delegati all’Uni... Le interrogazioni consiliari saranno affrontate d'ora in avanti in sessioni speciali, i cosiddetti "question time", così come ad esempio già avviene i...
Consiglio comunale, il bilancio di Scurria: “... “Il Consiglio ha lavorato alacremente e con senso di responsabilità per tutta la durata del mandato, approvando tutti gli atti fondamentali di propria...
Appalto Aro, la Uil chiede chiarimenti. Spunta un ... La Uil trasporti scrive al comune di Sant'Agata Militello chiedendo chiarimenti sull'assegnazione del contratto d'appalto per i servizi di igiene urba...