totem castello gallego

Spostato il totem contestato

E’ stato rimosso, così come ordinato dalla Soprintendenza ai beni culturali ed ambientali, il pannello elettronico informativo “Infopoint”, installato dal Comune senza la necessaria autorizzazione davanti l’entrata del Castello Gallego di Sant’Agata Militello. Il posizionamento di quel totem era contestato dalla Soprintendenza, oltreché per l’assenza della necessaria autorizzazione, anche perché posto “in violazione al decreto legislativo n°423 del 22 gennaio 2004… ed arreca pregiudizio alla lettura visuale e figurativa del monumento”. (Link articolo in archivio). Il pannello è stato quindi prontamente rimosso e posizionato lateralmente rispetto alla sua originaria collocazione, e installato su una struttura mobile che ne consente un agevole spostamento. Al di là delle contestazioni istituzionali, provenienti dalla Soprintendenza, la collocazione del totem aveva suscitato parecchie voci di disappunto nei cittadini, non certo per la sua indiscussa utilità né tantomeno per l’evidente funzionalità e l’innovazione tecnologica, bensì per l’apposizione in pieno prospetto del Castello medievale simbolo della Città. In tanti ritengono infatti che la collocazione più laterale possa tranquillamente, ed allo stesso modo, garantire l’importantissima funzione informativa del totem ed allo stesso modo non precludere la visuale del prospetto storico caratteristico del Castello .

Articoli correlati

Lungomare, ci siamo quasi. 1550 giorni dopo, ormai... In questi giorni, sulle cronache locali e per le vie cittadine, non si fa che parlare dell'ormai imminente riapertura del lungomare crollato di Sant'A...
Associazione di Dietetica Italiana, Lidia Lo Prinz... La dottoressa Lidia Lo Prinzi, dietista che da anni lavora a Sant’Agata Militello, fautrice del metodo alimentare “Tre Emme”, è stata eletta consiglie...
Asili nido, a Sant’Agata contributo regiona... Il comune di Sant'Agata Militello ha ottenuto l'accesso ai fondi messi a disposizione dal bando, pubblicato lo scorso settembre, dall'assessorato regi...