ll Sindaco, Cesare ed i tribuni. Sottile risponde a Mancuso

sottcroceLa paternità dei finanziamenti per le opere pubbliche a Sant’Agata Militello continua ad agitare le acque nell’ambiente politico. Tra un’ordinanza e un’altra, il primo cittadino Sottile firma l’ennesimo comunicato stampa e risponde per le rime al senatore Bruno Mancuso ed ai consiglieri comunale di maggioranza . “Diamo ai Cittadini di S. Agata quello che è dei Cittadini di S. Agata” scrive Sottile. Ecco il testo integrale del suo documento

sottile su consiglieri 

“Forse sarebbe il caso che i Consiglieri Comunali della coalizione che fa riferimento all’avv. Caiola decidessero se lavorare per S. Agata oppure se continuare ad ogni piè sospinto  a sottolineare le azioni ed i risultati amministrativi del passato. E’ chiaro che i risultati sono frutto dell’azione amministrativa che si esplica nel corso del tempo ed è altrettanto chiaro che, pur in  discontinuità amministrativa, il tempo scorre allineando i giorni ed i fatti, uno dopo l’altro. L’ampio consenso popolare conseguito appena qualche mese fa mi carica infatti di  grandi responsabilità e richiede impegno diuturno, per rispondere alle tante esigenze della Comunità Santagatese che nutre speranze fatte non soltanto di necessari interventi infrastrutturali, ma anche di rapporti diretti e paritari con la pubblica amministrazione. Agli occhi di qualcuno  sarò pure un “Sindaco inesperto” ma certamente legittimato a parlare  ai miei Concittadini  sia delle tante cose fatte, che di  quelle che faremo insieme nel corso di questo primo mandato amministrativo. Diamo quindi “ai Cittadini di S. Agata quello che è dei Cittadini di S. Agata” e speriamo che Cesare ed i suoi Tribuni collaborino per il bene del paese.”

Il Sindaco

Carmelo Sottile

Articoli correlati

Sottile&Co e Micari. Storia di una visita ... Raccontano di un lungo corteo. Onorevoli uscenti e ricandidati, un aspirante presidente, esperti e segretari di partito. Nei loro "Sepolcri",  una del...
Gruppo misto, altre bordate su Sottile. “Pro... Chi si aspettava forse posizioni più morbide, dopo il confronto seguito al comunicato precedente, pieno zeppo di accuse sulle responsabilità e le inef...
“Cittadini abbandonati al loro destino”... Quattro anni di fallimenti amministrativi di Sottile & Co., ripercorsi in un durissimo atto d'accusa (leggi qui) sottoscritto proprio da coloro i ...