Possesso di marijuana, 23enne arrestato

SONY DSCI Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello hanno tratto in arresto Francesco Noto, pregiudicato 23 enne di Acquedolci, imbianchino, per spaccio di sostanze stupefacenti. Noto è stato fermato in occasione di un posto di controllo nei pressi del casello autostradale. Visti i precedenti penali del soggetto ed un particolare stato di agitazione dello stesso al momento dell’ALT dei militari operanti, i Carabinieri hanno deciso di procedere alla perquisizione personale e veicolare. I militari dell’Arma hanno aperto anche alcuni barattoli contenenti la pittura utilizzati per lavoro da Noto e, proprio in uno di questi, è stata rinvenuta una confezione di plastica contenente un elevato quantitativo di sostanza stupefacente, in particolare 100 grammi di marijuana, subito repertata dai Carabinieri che l’hanno posta sotto sequestro. Per tale motivo, informata la Procura della Repubblica di Patti, nella persona del Sostituto Procuratore Dott.ssa Casabona, i Carabinieri hanno tratto in arresto Francesco Noto e condotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa della direttissima.

 

Articoli correlati

Sigilli ad uno studio dentistico. Un medico ed un ... Uno studio dentistico è stato posto sotto sequestro dai Carabinieri in esecuzione di un decreto di perquisizione, emesso dalla Procura della Repubblic...
Allevatore arrestato. Sorpreso dopo aver appiccato... Arrestato in flagranza di reato F.M.C. 48enne, allevatore,originario di San Salvatore di Fitalia ritenuto responsabile del reato di incendio boschivo....
Sorpresi dai proprietari mentre rubano in maceller... Si sono introdotti all’interno del magazzino di una macelleria, dopo averne forzato una porta di accesso, ed hanno iniziato ad asportare prodotti alim...