Politica

Pubblicato il: 16, ottobre 2017

“La vicenda dell’istituzione delle ZES sta assumendo aspetti paradossali, perché, senza attendere la presentazione di proposte credibili da parte delle varie Regioni meridionali, il Governo Nazionale avrebbe individuato uno schema di massima senza tenere conto delle valenze strategiche dei vari territori interessati”. E’ il commento del Senatore Bruno Mancuso sulla presunta esclusione di Messina dalla istituzione di una Zona Economica Speciale.
“Le norme del cosiddetto Decreto per il Sud hanno ancorato la istituzione delle Zes ai sistemi portuali e logistici. E’ singolare che tale schema, che prevedrebbe per la Sicilia solo due Zes, non tenga conto delle proposte già presentate e recepite a livello parlamentare, come l’istituzione di una zona economica speciale nel territorio provinciale di Messina in area ex ASI del Comune di Pace del Mela e zone limitrofe, oggetto di un mio disegno di Legge presentato al Senato.
Tale area – prosegue Mancuso – corrisponde perfettamente ad una delle caratteristiche previste dalla stessa legge perché è ” una zona geograficamente delimitata e chiaramente identificata, con aree che presentano un nesso economico-funzionale”. Tale zona, inoltre, annovera come parametro di priorità la caratteristica di area svantaggiata, a causa del forte impatto ambientale subito, ma , al contempo, presenta un tessuto produttivo importante ed un sistema di collegamenti intermodali. Sarebbe del tutto incomprensibile, quindi, la sua eventuale esclusione.
Presenterò, in occasione della discussione sulla legge finanziaria, emendamenti di modifica all’impianto della legge sulle Zes che riguarderanno l’individuazione nello stesso ambito di un’infrastruttura portuale insistente nella Rete Europea dei Trasporti, non solo porto “core” ma anche  porto “comprehensive” ( quale il Sistema Portuale Messina-Milazzo) e la possibilità di istituzione di una Zes in ognuna delle tre Città-Aree Metropolitane, tenendo conto della specificità statutaria regionale. Se tali emendamenti non dovessero essere recepiti, assumerò un atteggiamento diverso da quello portato avanti sino ad ora nei confronti del Governo Nazionale fino alla conclusione della legislatura”.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy