Cronaca

Pubblicato il: 10, aprile 2014

rapinampsSi sono introdotti in tre, uno a volto scoperto, due con una sciarpetta a coprire il viso. Hanno intimato al cassiere di consegnare il denaro presente in cassa e poi si sono allontanati. Con questa dinamica si è consumata poco dopo le 11 di questa mattina l’ennesima rapina ai danni del’agenzia del Monte Paschi di Siena di Sant’Agata Militello, ubicata di fronte l’ospedale. Al momento del colpo in banca erano presenti tre impiegati, il cassiere più altri due funzionari, e due clienti. I rapinatori, secondo le testimonianze dei presenti, sarebbero giovani e dall’accento siciliano e non hanno estratto armi. Il bottino si aggirerebbe intorno ai 5 mila euro. Subito dopo la rapina il personale della banca ha dato l’allarme e sul posto sono giunti gli uomini del commissariato di Polizia ed i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata che hanno subito avviato le indagini, sequestrando i filmati dell’impianto di video sorveglianza della banca. Quella stessa agenzia del Monte Paschi di Siena viene prese ripetutamente di mira dai ladri. Negli ultimi anni sono infatti stati messi a segno ben sei colpi, tutti con identiche caratteristiche d’esecuzione. L’ultima rapina si era verificata a Maggio del 2013.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy