Attualità

Pubblicato il: 30, aprile 2015

Non è passato nemmeno un anno dall’ultima polemica insorta tra il comune di torrenova e l’Asp in merito alla mancata scerbatura dell’edificio che ospita la guardia medica ed il servizio veterinari sito in via Meli. L’assenza di una costante manutenzione potrebbe creare pericoli anche per i bambini che frequentano la scuola materna situata proprio accanto alla struttura medica. Gli ultimi interventi di pulizia per ripristinare la condizione del giardino circostante l’edificio ,disposti dall’ufficio tecnico dell’Asp di Sant’Agata Militello e sollecitati costantemente dall’amministrazione comunale ,guidata dal sindaco Salvatore Castrovinci, risalgono al mese di giugno dello scorso anno e sono stati effettuati anche con l’ausilio di alcuni operai della forestale. Da allora la struttura è stata oggetto di un totale disinteresse. “Nessuna manutenzione dell’area è stata effettuata”, questa la motivazione  ,nonchè le numerose lamentele dei cittadini che si recano presso gli ambulatori in questione,che hanno spinto il primo cittadino Castrovinci e l’assessore alla sanità Ennio Esposito ad inoltrare una nota indirizzata agli uffici dell’Asp per informare in merito al “degrado che si traduce in una  situazione igienico -sanitaria  inaccettabile cui versa l’area esterna della struttura che si presenta piena di rovi ed erbacce infestanti cresciuti talmente tanto da invadere tutto il cortile e chiudere le stradine che conducono agli ambulatori”. Inoltre, la presenza di due relitti di palme , tagliate perchè infestate da punteruolo rosso  nel cortile antistante il fabbricato mai eliminati per la distruzione secondo la vigente normativa e lasciate sul posto renderebbe ancora più lampanti gli inconvenienti igienici soprattutto  per i bambini che frequentano l’adiacente scuola materna.

Samanta Pino

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy