Attualità

Pubblicato il: 5, agosto 2014

piazzalestazioneErbacce, sporcizia, sacchetti d’immondizia, bottiglie, lattine, cartoni di pizza, rifiuti vari abbandonati in ogni angolo. Quest’oggi tocca al piazzale antistante la stazione ferroviaria di Sant’Agata Militello. Ogni giorno che passa la zona d’accesso allo scalo ferroviario  si presenta sempre più in pessime condizioni.  Le aiuole a ridosso dell’area parcheggi di fronte l’ingresso della biglietteria sono diventate ormai un vero e proprio ricettacolo di immondizia, a mal’appena nascosta dalla incuria nella quale versa la vegetazione. Celata dietro una cabina elettrica sulla sottostante via Cosenz, una vera e propria discarica a cielo aperto, con qualunque tipo di rifiuto presente ed un fetore nauseabondo che accompagna quanti utilizzano la scaletta d’accesso da e per la stazione.
piazzalestazione1Centinaia di pendolari che ogni mattina partono o arrivano in treno si trovano davanti un simile scenario, certamente in parte generato ed aggravato dai vandali e dall’inciviltà della mano dell’uomo, senza però che le istituzioni preposte, né di Rfi né locali, siano in grado di porvi rimedio.

piazzalestazione4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

piazzalestazione3

piazzalestazione5

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy