Cronaca

Pubblicato il: 21, febbraio 2015

Continuano i controlli straordinari finalizzati alla tutela della sicurezza alimentare.  Ieri gli agenti del Commissariato di Sant’Agata Militello hanno denunciato il titolare di una nota macelleria nebroidea per ricettazione e messa in commercio di alimenti in cattivo stato di conservazione, e sequestrato un ingente quantitativo di merce alimentare in  cattivo stato di conservazione.  I poliziotti intervenuti nell’esercizio commerciale, con la collaborazione di personale della locale Asp, hanno rilevato che i prodotti di salumeria stagionati posti in vendita erano privi di etichettatura, tracciabilità o documento di origine.   Dal controllo è inoltre emerso il cattivo stato di conservazione degli alimenti, di dubbia provenienza, verosimilmente prodotti nella macelleria, nonostante questa fosse priva di autorizzazione specifica, o comunque in locali non idonei a tali produzioni per mancanza di idonee attrezzature e celle frigorifere di stagionatura. In particolare i prodotti stagionati, di più recente produzione, si presentavano con evidenti segni di muffa, irrancidimento ed ossidazione delle parti esposte.

 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy