Politica

Pubblicato il: 19, agosto 2013

sarocrocettaMa quanto costa la giunta siciliana?  Qualche spesa è stata contenuta rispetto al passato, eppure le cifre continuano a essere quelle che sono. I conti in tasca all’inquilino di Palazzo d’Orleans e alla sua squadra li fa ‘L’Espresso’ che, in un piccolo riquadro, condensa le cifre del 2013, azzardando anche una comparazione. Secondo il settimanale, la giunta Crocetta costa all’anno – bilancio alla mano – due milioni e 331 mila euro. A tanto ammontano le indennità dei suoi componenti. Tanto, poco, giusto? “L’Espresso” paragona i costi a quelli sostenuti dalla giunta della Lombardia. All’ombra del Pirellone, la cifra complessiva raggiunge 442 mila euro. Dunque, il governo siciliano costa cinque volte la giunta lombarda. C’è poi la questione dello stipendio del presidente Crocetta, resa incandescente dall’ultimo duello in aula tra il capogruppo del Movimento Cinque Stelle, Giancarlo Cancelleri, e lo stesso Crocetta, che ha replicato con veemenza al J’accuse del parlamentare grillino. Alla domanda di Cancelleri su che fine avesse fatto la promessa di riduzione dello stipendio, il governatore ha risposto con un laconico “fatti miei”.  Secondo, “L’Espresso”, Rosario Crocetta ha diritto a un’indennità di ottantuno mila euro lordi  (il dieci per cento in meno rispetto all’anno scorso) per il suo incarico di presidente della Regione. A questa somma, va aggiunto lo stipendio da parlamentare: 230 mila euro all’anno. A conti fatti – scrive il settimanale – il governatore percepisce 311 mila euro lordi. Altra comparazione: il “povero” presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, si ferma a 287 mila euro annui
(fonti: “L’Espresso”, www.livesicilia.it)

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy