Politica

Pubblicato il: 27, ottobre 2014

sottileribaudoCon dieci mesi di ritardo, ma alla fine lo stipendio del segretario generale del comune di Sant’Agata Militello torna nei canoni di quanto stabilito dalla legge. Il sindaco Sottile ha infatti dovuto firmare la determina, (n° 49 del 17.10.14)  di presa d’atto di quanto ribadito dal Ministero dell’Interno con la nota del 6 Ottobre, vedi articolo in archivio, modificando la determina di nomina del dott. Roberto Ribaudo nella parte relativa al trattamento economico, così come chiesto dall’opposizione consiliare. La modifica prevede l’adeguamento della retribuzione di Ribaudo a quella prevista per la sede di titolarità, così come disposto dalla legge 147 del Dicembre 2013, e ribadito dal parere del Ministero dell’Interno, dipartimento per gli affari interni e territoriali. Ribaudo dunque, nonostante gli estremi tentativi di argomentare al Ministero, con relazioni e interpretazioni delle norme su indennità di posizione e quant’altro, deve così rinunciare allo stipendio rimasto intatto così come era nella sede precedente, Barcellona Pozzo di Gotto, comune demograficamente di fascia superiore, e dovrà restituire le spettanze percepite e non dovute a partire dal 1 Gennaio 2014.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy