Cronaca

Pubblicato il: 13, aprile 2015

Scontro frontale con tre feriti nella tarda sera di Domenica sulla strada statale 113 tra Acquedolci e Sant’Agata Militello, poco oltre il ponte sul torrente Inganno. L’impatto tra due utilitarie, una Peugeot 207, a bordo della quale viaggiavano madre e figlio, residenti a Capo d’Orlando, e una Fiat 500, condotta da un giovane di Acquedolci. L’incidente poco dopo le 22. Le autovetture procedevano in senso opposto. La donna ed il figlio, che si trovava alla guida, hanno riportato le conseguenze peggiori e sono stati trasportati all’ospedale di Sant’Agata Militello con sospette fratture agli arti. Anche il ragazzo che guidava la Fiat 500, che procedeva in direzione Sant’Agata, è stato precauzionalmente trasportato in ospedale, visto il forte stato confusionale ed i postumi delle contusioni riportate nello scontro. Le due vetture sono andate quasi completamente distrutte. I rilievo di rito sono stati eseguiti dai Carabinieri di Acquedolci e Santo Stefano di Camastra che hanno sollecitato l’intervento di due squadre di pronto intervento stradale,  per rimuovere le auto, e del mezzo per la pulizia ed il ripristino della sede stradale.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy