Politica

Pubblicato il: 12, settembre 2018

“È in atto da parte dell’amministrazione di Sant’Agata Militello un’interlocuzione costante con la ditta appaltatrice affinché il servizio di raccolta dei rifiuti nel territorio comunale raggiunga la massima efficienza, eliminando qualunque tipo di criticità per l’utenza”. Così il vice sindaco Calogero Pedalà, assessore con delega all’ambiente, risponde a quanto sostenuto in un’interrogazione da parte del consigliere di opposizione Puleo circa presunti disservizi rilevati.
“È strano che a porre tali quesiti – sottolinea Pedalà – sia proprio un consigliere che, avendo ricoperto la carica di assessore con la precedente amministrazione, dovrebbe conoscere i dettagli del contratto di affidamento alla ditta, come da verbale di consegna dello scorso 30 marzo. Proprio in quel verbale, infatti, si riconosce all’impresa un periodo transitorio di sei mesi, a decorrere dal 1 aprile 2018, data di avvio del servizio, per porre a pieno regime i servizi previsti nell’offerta tecnica migliorativa. Da parte nostra – continua il vice sindaco – sin dall’insediamento, abbiamo affrontato la questione con la dovuta attenzione, peraltro in un momento particolarmente delicato come quello estivo. Finora, quando se n’è ravvisata l’esigenza, abbiamo provveduto ad inoltrare all’impresa stessa le dovute segnalazioni e contestazioni circa eventuali disservizi o criticità riscontrate.
Possiamo rassicurare la cittadinanza – conclude Pedalà – che stiamo facendo tutto quanto nelle nostre possibilità affinché si accelerino le procedure per portare a pieno regime il servizio di raccolta rifiuti, confidando allo stesso tempo, nella collaborazione dell’utenza tutta sul rispetto di calendario e modalità di conferimento”.

spazio

© 2018 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy