Politica

Pubblicato il: 7, gennaio 2015

rifiuti4dicembre 3Lo avevamo anticipato nel servizio precedente come il nuovo affidamento del servizio rifiuti, assegnato con gara d’appalto dall’amministrazione di Sant’Agata Militello alla Gilma srl, fosse già diventato un vero e proprio “caso”. La problematica dei 18 operatori Multiecoplast rimasti senza lavoro, aveva infatti scatenato le proteste delle sigle sindacali che chiedono il rispetto degli accordi con materia di mantenimento dei livelli occupazionali. La Uil, a firma del segretario Nunzio Musca, ha scritto al’amministrazione comunale (leggi nota Uil) chiedendo di “modificare, annullare e/o privare di qualsivoglia efficacia, l’atto adottato da codesta Amministrazione in materia, nelle parti in cui non è conforme alle disposizioni richiamate, in sub-ordine, trascorsi, cinque giorni dalla ricezione della presente, saremo costretti, nostro malgrado,  ad adottare tutti i provvedimenti necessari alla  tutela degli interessi dei nostri rappresentati”.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy