Cronaca

Pubblicato il: 20, febbraio 2015

Avevano preso di mira un imprenditore di Capo d’Orlando, stringendolo nella morsa del racket delle estorsioni, spacciandosi per amici del boss della mafia Santapaola. Tre persone sono state arrestata questa mattina dagli uomini del commissariato di Polizia di Capo d’Orlando con l’accusa di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso.  A firmare l’ordinanza,  il Gip di Messina Salvatore Mastroeni, su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica della  DDA, Liliana Todaro. In tarda mattinata, conferenza stampa in Questura a Messina. Seguono aggiornamenti

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy