Politica

Pubblicato il: 10, luglio 2014

vicari“Non si possono prendere in giro 79 lavoratori promettendo prima di pagare gli arretrati e poi fare esattamente il contrario di quanto promesso”. Il consigliere di maggioranza Domenico Barbuzza non usa mezzi termini per accusare l’assessore al bilancio Marco Vicari chiedendone le dimissioni in seguito alla vicenda legata al pagamento dei lavoratori contrattisti in servizio al Comune attraverso gli introiti dell’Imu “Nel mese di Giugno – scrive Barbuzza – visto l’immobilismo dell’amministrazione comunale sul fronte pagamenti degli stipendi arretrati agli articolisti proponevo insieme ad altri colleghi di maggioranza una mozione dove chiedevo all’amministrazione di impegnarsi a pagare le tre mensilità arretrate con l’introito dell’IMU, la mozione veniva approvata solo dai consiglieri di maggioranza in quanto i consiglieri che appoggiano l’amministrazione Sottile si  astenevano.
domenico-barbuzza
Pensavo – prosegue il consigliere di opposizione – vista la promessa sia del Sindaco Sottile che dell’assessore al Bilancio Vicari che una volta incassata l’IMU si procedeva al pagamento delle spettanze arretrate, ma pochi giorni addietro tramite la stampa ho appreso che l’assessore Vicari ha dichiarato che l’incasso dell’IMU era di circa € 500 mila euro. Un dato che poco mi convinceva – scrive ancora Barbuzza – e in data 03/07/14 ho protocollato una nota all’Ufficio di ragioneria per conoscere l’incasso dell’IMU 2014 e TARES. In data 9 luglio 2014 la responsabile del servizio dell’Area Economia e Finanze D.ssa Giuseppina Smiriglia mi attesta che l’incasso IMU 2014 €  1.175.873,60 e l’incasso TARES € 647.776,62.
imu
Alla luce di ciò – conclude la nota –  chiedo al Sindaco di mantenere l’impegno preso in consiglio comunale e di pagare gli stipendi arretrati agli articolisti con l’incasso dell’IMU di € 1.175.873,60 e al contempo chiedo le dimissione dell’assessore Vicari in quanto non si possono prendere in giro 79 lavoratori promettendo prima di pagare gli arretrati e poi fare esattamente il contrario di quanto promesso” .

 

 

 

 

 

 

 

 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy