Parco dei Nebrodi

Pubblicato il: 28, agosto 2013

antoci-1E’ un “crocettiano” di ferro il nuovo presidente dell’ente Parco dei Nebrodi. La giunta regionale ha infatti “piazzato” sullo scranno più alto dell’ente, vacante dal 2005, il dottor Giuseppe Antoci. Nato a Santo Stefano di Camastra, 45 anni, capo area Sicilia della Banca Sviluppo spa, Antoci si era già schierato in prima linea alle ultime elezioni politiche, candidato per il  Senato nella “scuderia” del presidente Crocetta del movimento “Il Megafono”. La nomina di Antoci, votata dalla giunta, dovrà quindi essere trasmessa in commissione per la ratifica dopodiché verrà promulgato il decreto. Il Parco dei Nebrodi, proprio nella sua fase economicamente più drammatica, con i drastici tagli ai trasferimenti regionali che ne stanno mettendo a rischio la stessa esistenza, così come quella delle altre aree protette sicilia, ritrova un Presidente dopo otto anni, da quando, nel 2005, ci fu la nomina del primo dei quattro commissari straordinari che fin’ora hanno retto le sorti dell’ente. La nomina di Antoci è giunta all’indomani del rinvio della riunione del Consiglio del Parco dei Nebrodi, fissata per eleggere il vicepresidente ed un componente del comitato esecutivo, assemblea dei 24 sindaci rinviata proprio per attendere la nomina del presidente con pieni poteri.

 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy