Cronaca

Pubblicato il: 8, novembre 2018

Milla euro, pena sospesa, paganento delle spese processuali e risarcimento del danno da liquidarsi in separata sede. È il conto salato presentato all’ex assessore di Sant’Agata Militello, oggi consigliere di minoranza Giuseppe Puleo.

La condanna per diffamazione è giunta dal giudice del tribunale di Patti, Rita Sergi. Parte offesa l’assessore Antonio Scurria che, all’epoca dei due post incriminati, nel 2014,  era presidente del consiglio comunale. Scurria si è costituito parte civile, ottenendo il diritto al risarcimento del danno, difeso dall’avvocato Massimiliano Fabio.

spazio

© 2018 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy