Sport

Pubblicato il: 27, luglio 2014

nibaliE’ festa grande per la Città di Messina ma non solo, per l’intera provincia, per tutta la Sicilia e per lo sport italiano. Vincenzo Nibali ha vinto il Tour de France, la corsa ciclistica a tappe più importante ed affascinante del mondo, 16  anni dopo l’indimenticato  Marco Pantani, un ciclista azzurro torna a sfilare in giallo sugli Champs Elysees, tradizionale passerella parigina all’ultima tappa del Tour. Una corsa stravinta dal ciclista nato e cresciuto a Messina che ha legittimato più volte il primo posto nella classifica generale dando prova della sua forza sia in salita ma anche a cronometro. Dopo l’ultimo traguardo di Parigi è esplosa la festa a Messina, nell’entourage della famiglia Nibali ma anche tra i tantissimi tifosi che sin da bambino seguono le gesta del campione 29enne già vincitore in passato delle altre due corse a tappe più importanti, Giro d’Italia e Vuelta Espana. Nibali entra così a pieno titolo nel novero dei più grandi ciclisti della storia al pari di altri italiani illustri del calibro di Coppi, Bartali, Gimondi ed appunto Pantanti. Dopo Antonio Cairoli e, prim’ancora, Annarita Sidoti, dunque, Vincenzo Nibali porta ancora una volta lo sport messinese sul tetto del Mondo.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy