Cronaca

Pubblicato il: 31, luglio 2017

Nove persone denunciate ed altrettante segnalate per reati attinenti a uso di stupefacenti ed abuso di alcool. E’ il bilancio di un’operazione di controllo del territorio condotta dai Carabinieri della Compagnia di Sant’ Agata Militello, nei punti di aggregazione giovanili durante i fine settimana per contrastare il sempre più crescente abuso di sostanze stupefacenti ed alcoliche ed ogni altra forma di illegalità. Servizi indirizzati  soprattutto a  scoraggiare la guida di veicoli in stato di alterazione a seguito di assunzioni di tali sostanze. L’attenzione è stata rivolta alla zona costiera,  che attira una moltitudine di persone che raggiungono, dall’hinterland dei Nebrodi, le zone della movida, ricadenti soprattutto nei comuni di Capo D’Orlando e S. Agata di Militello. Il servizio veniva supportato anche da unità cinofile antidroga che hanno presidiato le aree circostanti le discoteche. L’esito dei controlli ha rivelato un dato inquietante stando al fatto che sono stati deferiti alla Procura della Repubblica di Patti ben 9 giovani trovati in stato di alterazione psicofisica per abuso di sostanze alcoliche, con il conseguente ritiro della patente di guida.  Nel medesimo contesto altri 9 giovani venivano segnalati alla Prefettura di Messina per uso di sostanze stupefacenti, perché trovate in possesso di modiche quantità di droga quantificabile per un totale di circa 20 gr. che veniva sottoposta a sequestro. Tale iniziativa ha ricevuto il plauso dei cittadini che hanno notato lo spiegamento di forze nei punti più nevralgici del territori e sicuramente continuerà con sempre più incisività anche nelle prossime settimane in vista del periodo di ferragosto.

 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy