Politica

Pubblicato il: 18, luglio 2014

senatoIl Senatore del Nuovo Centro Destra Bruno Mancuso esprime il suo punto di vista sulle riforme degli organi istituzionali in discussione in queste ore al Parlamento, in particolare la riforma del Senato della Repubblica: “Votero’ con convinzione questa riforma soprattutto perché c’è un dato che accomuna tutti – ha detto in aula Mancuso – ed è la necessita’ di superare il bicameralismo perfetto. I guasti del nostro anomalo bicameralismo sono sotto gli occhi di tutti – prosegue il Senatore Ncd -. Quando spesso sento molti colleghi richiamare il voto in dissenso per obbedire alla propria coscienza, mi chiedo se in questo momento noi non dobbiamo obbedire alla nostra coscienza, sentendoci parte di un sistema che sicuramente avvilisce la nostra stessa coscienza”.
mancusosenato “L’iniziativa assunta dal Governo, a parer mio, va pertanto sostenuta con convinzione al fine di superare un grave ritardo che ha contribuito a determinare la crisi politico-istituzionale di sistema che caratterizza il quadro politico italiano. In questa riforma si e’ di fatto trovata la sintesi fra due diverse ed opposte esigenze, quella dell’unita’ e quella delle autonomie, evitando la disarticolazione delle competenze tra diversi enti territoriali – aggiunge -. Ciò, non solo per evitare conflitti, ma per rendere possibile l’individuazione delle responsabilità, senza le quali non funzionano ne’ l’amministrazione, ne’ la politica. Non abbiamo nessuna preoccupazione di votare oggi quello che molti chiamano il nostro suicidio politico – ha detto ancora Mancuso – se questo servirà, come e’ opinione comune, ad innovare e rendere piu’ snella ed efficiente la macchina dello Stato, oltre a ridurne i costi di funzionamento”.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy