Cronaca

Pubblicato il: 27, aprile 2014

marco salmeriUn’ennesima striscia di sangue macchia la disgraziata autostrada A20 Messina-Palermo, gettando nello sconforto e nella disperazione famiglie ed intere comunità. Nel pomeriggio di Domenica sul viadotto Montagnareale, nei pressi dello svincolo di Patti, ha perso la vita il 23enne Marco Salmeri, calciatore della squadra del Due Torri, di Piraino. Il giovane stava facendo rientro a casa, a Milazzo, dopo aver disputato la partita del campionato di serie D contro il Savoia. Marco Salmeri si trovava a bordo di un’Alfa Romeo Gtv insieme ad altri due compagni di squadra, Giuseppe Guido e Michele Alizzi. Giunta sul viadotto Montagnareale, già teatro di altri tragici incidenti, l’auto ha perso aderenza con l’asfalto, reso viscido dalla forte pioggia, ha sfondato il guard rail ed è terminata fuori strada su un terrapieno sottostante. Sono stati proprio i giocatori del Savoia, che seguivano a bordo dell’autobus, ad accorgersi per primi del drammatico schianto e prestare i soccorsi, Salmeri è morto sul colpo, mentre Guido ha riportato un trauma cranico e si trova ricoverato in Ospedale, mentre Alizzi, che si trovava al volante della vettura, ha riportato la frattura ad un braccio. Sul posto la Polizia Stradale di Sant’Agata Militello che ha immediatamente disposto la chiusura del transito nel tratto di A20 compreso tra gli svincoli di Brolo e Patti in direzione Messina.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy