Spettacoli ed Eventi

Pubblicato il: 31, ottobre 2013

donboscopresE’ stato illustrato il programma della “peregrinazione dell’urna di Don Bosco”, durante una conferenza stampa tenutasi presso il Palauxilium delle Figlie di Maria Ausiliatrice di Sant’Agata di Militello. La tappa santagatese fa parte di un tour lungo sei anni, cominciato il 25 aprile del 2009, anno del 150° della fondazione della famiglia salesiana, per terminare il 31 gennaio del 2015, quando ricorrerà il bicentenario della nascita del prete che dedicò il suo carisma ai giovani. Il viaggio attraversa i cinque continenti toccando 130 Paesi, tutti quelli in cui sono presenti i salesiani. Suor Giuseppina Fiorito, Direttrice dell’istituto santagatese ha illustrato stamane il programma della tappa che interesserà Sant’Agata di Militello: l’Urna arriverà in P.zza Duomo alle 8:30 di domenica 17 novembre, qui sarà accolta e accompagnata con una breve processione fino all’interno dell’Istituto Zito. Sarà possibile dunque per i fedeli visitare l’Urna all’interno del Palauxilium dove, alle 10:30, si terrà la S. Messa officiata da S. E. Mons. Ignazio Zambito, alla quale sono stati invitati i sindaci di tutti i comuni della Diocesi di Patti, le varie autorità locali, le associazioni e gli istituti scolastici. La partenza dell’Urna per Palermo è prevista per le 13:00. Le suore dell’istituto salesiano hanno organizzato per venerdì 15 una veglia di preghiera con gli alunni delle scuole primarie e i loro genitori: “Oggi devo fermarmi a casa tua”. E’ inoltre prevista l’apertura di una mostra dedicata a San Giovanni Bosco, dalle 20:30 del 15 novembre fino alle 21:00 di sabato 16 novembre. Suor Giuseppina Fiorito e la Vicaria Suor Rosa Noto si augurano che questo momento di preghiera e di festa possa rinvigorire lo spirito salesiano e avvicinare i giovani all’istituto stesso che, al momento, conta circa 150 allievi totali, tra scuola materna, primaria e corsi di formazione professionale (CIOFS). L’Istituto Zito è inoltre Test Center ECDL per il rilascio della patente europea del computer.

Per quanto riguarda il programma generale della peregrinazione, dall’1 al 20 Novembre l’Urna girerà per tutta la Sicilia. Arriverà l’1 novembre e farà tappa a Taormina e Alì Terme. L’indomani il tour “Don Bosco è qui” farà tappa a Catania. Il 3 novembre, domenica, Don Bosco raggiungerà i suoi giovani a Siracusa, per una grande festa con tutta la famiglia salesiana. Il 4 Siracusa, Pozzallo e Modica, il 5 Modica e Ragusa, il giorno dopo dalla città iblea ci si sposta a Gela, l’indomani Gela, Mazzarino e Riesi. Venerdì 8 tappa ad Agrigento, dove è previsto un gioioso corteo per le vie cittadine con canti e preghiere al “Padre e maestro della gioventù” e un momento di preghiera e riflessione in cattedrale, e Canicattì. Il 9 tocca a Caltanissetta e alle 15 all’oratorio salesiano di San Cataldo. Domenica 10 tre tappe nel cuore della Sicilia a Pietraperzia, Piazza Armerina e Leonforte. L’11 tocca a Catania, il 12 Acireale e Calatabiano, mercoledì 13 Caltagirone, Palagonia, Bronte, Biancavilla, il 14 Biancavilla, San Gregorio, Pedara, venerdì 15 Pedara, Trecastagni e Messina. Fitto il calendario degli appuntamenti nella Città dello Stretto: il 15 , nel pomeriggio, l’Urna si fermerà nella Concattedrale del Ss.mo Salvatore (Salesiani Savio) per i ragazzi della catechesi e le comunità parrocchiali, per poi essere trasportata, in processione, in Cattedrale per la Celebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Messina, Monsignor La Piana. Dopo una notte di preghiera nella Parrocchia San Matteo di Giostra, l’Urna sarà disponibile il 16 novembre, al mattino, per la visita delle scolaresche della Città nell’Istituto Don Bosco della Figlie di Maria Ausiliatrice di Via Brescia. La visita si concluderà alle 12.15 nella Chiesa dell’Istituto Teologico San Tommaso dove si svolgerà un momento di preghiera per i confratelli anziani, tutti i salesiani e le suore di Messina. Sabato 16 poi una tappa a Barcellona, l’indomani Sant’Agata Militello, poi l’arrivo a Palermo, dove l’urna si fermerà fino a Lunedì 18 per partire poi nel pomeriggio alla volta di Trapani. Martedì 19 tappe a Paceco e Marsala e il 20 ad Alcamo.

RosaMaria Castrovinci

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy