Politica

Pubblicato il: 1, agosto 2013

pallottoliere mancusoMilioni di euro, non proprio quattro spiccioli … Forse non basterebbe  neanche il fedele “pallottoliere”  per conteggiare con esattezza quanti riscontri, in termini di progetti approdati a finanziamento, sono giunti a Sant’Agata Militello. Milioni appunto, piovuti nel giro di appena due mesi di quest’estate 2013. Eccola ancora una volta nella sua incontestabile evidenza l’ eredità della lungimiranza  dell’amministrazione Mancuso nell’intercettare i bandi giusti e proporre progetti inattaccabili al vaglio di legittimità tecnica e normativa, tanto da ottenere i sopracitati finanziamenti. L’ultima delle sovvenzioni, in ordine di tempo,  porta a Sant’Agata altri 409 mila euro  per la realizzazione della nuova segnaletica stradale, informativa e turistica. Il progetto approvato nell’Aprile 2012 dalla Regione, assessorato turismo, prevede la realizzazione degli interventi con l’obiettivo di migliorare la fruizione turistica. Quello della modernizzazione del sistema informativo e della segnaletica turistica, così come la ristrutturazione del campo sportivo, la realizzazione dell’elisuperficie piuttosto che la riqualificazione del Borgo marinaro, di villa Bianco o la spiaggia attrezzata, sono solo alcuni dei progetti che giungono oggi a coronamento sui quali, anni fa, gli amministratori della coalizione Mancuso avevano giocato una delle tante sommesse portate oggi all’incasso per la città. Significativo che il conto di quell’incasso sulle scommesse, evidentemente vincenti, fatte nel passato,  lo presenti oggi l’amministrazione in carica che con la sua nota (allegato1 sotto), l’ennesima di un’estate superprolifica in termini di comunicazioni alla stampa, attribuisce generici meriti “al lavoro precedentemente svolto dagli organi del passato” (!!) mettendoli, però,  in pari con quello che viene definito “intervento solerte dell’amministrazione in carica presso il governo Regionale al fine di assicurare alla Città importanti riqualificazioni e realizzazioni di opere …”.(???!!!) . Singolare, , non fosse altro perché, in genere, si suole distinguere tra “virtù” di chi opera scelte strategiche di programmazione prima  e di corretta progettazione poi tali da poter partecipare e vincere quelle scommesse ed  “oneri” successivi invece di chi (organi regionali o chi per essi) si trova a “dover pagare” dietro presentazioni di quegli “scontrini vincenti”. Una notizia davvero positiva, comunque, la stessa nota stampa fornisce. E’ l’annuncio di un nuovo finanziamento da 2 milioni 600 mila euro, per la riqualificazione della villa Bianco. Altro giro,  altro incasso … Poco dopo il rilascio della nota stampa firmata dal sindaco Sottile, si è scatenata anche l’indignazione dei consiglieri comunali di maggioranza che hanno emanato un proprio comunicato(allegato2 sotto) nel quale si prova a ristabilire un’incontestabile verità cronologica dei fatti. “Un maldestro tentativo di che cerca di contrabbandare per propri i risultati amministrativi della Giunta Mancuso – scrivono i consiglieri -. Già nell’ultima seduta consiliare si sono riscontrate talune avvisaglie sul punto, ma nulla lasciava presagire siffatta presa di posizione. Tutte le opere citate nella “nota stampa” di che trattasi riguardano opere – proseguono i consiglieri di maggioranza –  i cui decreti di finanziamento sono stati emessi molti mesi or sono, alcuni addirittura lo scorso anno, e nessuna attività è stata posta in essere dall’attuale amministrazione comunale né, tanto meno, dal Governo Regionale, in relazione ad opere pubbliche programmate, progettate e finanziate in tempi assai anteriori alle elezioni amministrative ed all’insediamento della Giunta Sottile”.

Amministrazione su  finanziamentinota consiglieri finanziamenti

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy