Spettacoli ed Eventi

Pubblicato il: 8, ottobre 2013

San_Giovanni_BoscoAnche Sant’Agata Militello ospiterà l’urna con le reliquie di San Giovanni Bosco, Santo fondatore dei salesiani. La tappa santagatese è prevista per Domenica 17 Novembre.  Un tour lungo sei anni quello intrapreso dall’urna di Don Bosco, cominciato nel 2009, 150° della fondazione della famiglia salesiana, per terminare nel 2015, quando ricorrerà il bicentenario della nascita del prete che dedicò il suo carisma ai giovani. Il viaggio attraversa i cinque continenti toccando 130 Paesi, tutti quelli in cui sono presenti i salesiani. Proprio come nella Torino del diciannovesimo secolo il prete si muoveva per andare incontro ai giovani di strada, così oggi Don Bosco torna in mezzo ai suoi ragazzi, in giro per il mondo. Dall’1 al 20 Novembre l’urna girerà per tutta la Sicilia. Arriverà l’1 novembre e farà tappa a Taormina e Alì Terme. L’indomani il tour “Don Bosco è qui” farà tappa a Catania. Il 3 novembre, domenica, Don Bosco raggiungerà i suoi giovani a Siracusa, per una grande festa con tutta la famiglia salesiana. Il 4 Siracusa, Pozzallo e Modica, il 5 Modica e Ragusa, il giorno dopo dalla città iblea ci si sposta a Gela, l’indomani Gela, Mazzarino e Riesi. Venerdì 8 tappa ad Agrigento, dove è previsto un gioioso corteo per le vie cittadine con canti e preghiere al “Padre e maestro della gioventù” e un momento di preghiera e riflessione in cattedrale, e Canicattì. Il 9 tocca a Caltanissetta e alle 15 all’oratorio salesiano di San Cataldo. Domenica 10 tre tappe nel cuore della Sicilia a Pietraperzia, Piazza Armerina e Leonforte. L’11 tocca a Catania, il 12 Acireale e Calatabiano, mercoledì 13 Caltagirone, Palagonia, Bronte, Biancavilla, il 14 Biancavilla, San Gregorio, Pedara, venerdì 15 Pedara, Trecastagni e Messina. Fitto il calendario degli appuntamenti nella Città dello Stretto: il 15 , nel pomeriggio, l’Urna si fermerà nella Concattedrale del Ss.mo Salvatore (Salesiani Savio) per i ragazzi della catechesi e le comunità parrocchiali, per poi essere trasportata, in processione, in Cattedrale per la Celebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Messina, Monsignor La Piana. Dopo una notte di preghiera nella Parrocchia San Matteo di Giostra, l’Urna sarà disponibile il 16 novembre, al mattino, per la visita delle scolaresche della Città nell’Istituto Don Bosco della Figlie di Maria Ausiliatrice di Via Brescia. La visita si concluderà alle 12.15 nella Chiesa dell’Istituto Teologico San Tommaso dove si svolgerà un momento di preghiera per i confratelli anziani, tutti i salesiani e le suore di Messina. Sabato 16 poi una tappa a Barcellona, l’indomani Sant’Agata Militello, poi l’arrivo a Palermo, dove l’urna si fermerà fino a Lunedì 18 per partire poi nel pomeriggio alla volta di Trapani. Martedì 19 tappe a Paceco e Marsala e il 20 ad Alcamo.

spazio

© 2018 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy