Cronaca

Pubblicato il: 28, maggio 2015

Cumuli di fango e detriti, terreni completamente allagati, coltivazioni distrutte, danni ingenti agli agrumeti. E’ il triste scenario nella zona bassa del torrente Torrecandele( Pidocchio) , sotto la statale 113, all’indomani del violento temporale che si è abbattuto sulla fascia tirrenica.

L’incuria in cui versa il torrente Pidocchio, da anni senza interventi di pulizia e sistemazione, è evidente.Il greto del torrente è pieno di vegetazione ed ha fatto presto ad ingolfarsi, non essendo in grado di smaltire quell’enormità di acqua caduta nella notte. Il fango si è quindi riversato nei terreni circostanti, causando veri e propri allagamenti. Una situazione non nuova per il torrente Torrecandele, ma anche su altri corsi d’acqua santagatesi, la maggior parte dei quali lasciati in stato di abbandono, in di un adeguato e puntuale piano di pulizia periodica.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy