Politica

Pubblicato il: 20, febbraio 2015

E’ giunta perentoria la nota (leggi in pdf) firmata dal soprintendente ai beni culturali ed ambientali di Messina, architetto Rocco Scimone, con la quale si ordina al comune di Sant’Agata Militello di rimuovere il pannello informativo elettronico da poche settimane installato davanti il Castello Gallego, proprio di fianco la porta d’ingresso.
rimozione totem castello okUn “totem” che, secondo quanto rilevato dalla soprintendenza stessa dopo un sopralluogo, “risulta collocato senza alcuna autorizzazione”.  Il totem va quindi rimosso, secondo quanto scrive la soprintendenza, poiché “la collocazione risulta effettuata in violazione al decreto legislativo n°423 del 22 gennaio 2004… ed arreca pregiudizio alla lettura visuale e figurativa del monumento”.
La nota della soprintendenza ai beni culturali ed ambientali di Messina, indirizzata oltreché al Sindaco, per conoscenza anche al Prefetto ed alla Procura della Repubblica di Patti, concede quindi quindici giorni di tempo per rimuovere il totem luminoso “infopoint”, annunciando che l’eventuale inadempimento comporterà denuncia all’autorità competente.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy