Politica

Pubblicato il: 27, aprile 2015

Il comune non paga da un anno per i servizi resi ed i fornitori sono letteralmente in ginocchio. Sembrerebbe essere questa la dura realtà al comune di Sant’Agata Militello. La denuncia giunge con una interrogazione del gruppo di opposizione, firmata dai consiglieri  Barbuzza, Sanna, Fazio, Indriolo, Befumo e D’Angelo.
maggioranza“Parrebbe addirittura – denunciano i consiglieri di opposizione –  che ad oggi non risultino materialmente liquidati lavori e forniture risalenti a quasi un anno addietro, nonostante le imprese abbiano presentato le relative fatture e la necessaria documentazione comprovante la regolarità contributiva”.   Una situazione che sta creando problemi alle ditte, in piena crisi di liquidità, che anche a causa della congiuntura economica sempre più negativa e dovendo comunque far fronte ai pagamenti per mandare avanti la ditta, si trovano sempre più indebitati. Per queste ragioni, i consiglieri del gruppo d’opposizione chiedono al sindaco (leggi interrogazione) l’elenco completo, a decorrere dal 1 Gennaio 2014 fino ad oggi, di tutti gli affidamenti di lavori, servizi, forniture effettuati dal Comune di Sant’Agata Militello, corredato di riferimenti in ordine agli atti amministrativi, agli affidatari, agli importi contrattuali, agli estremi delle determine di liquidazione e dei correlati mandati di pagamento emessi dall’Ente.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy