Salute e Benessere

Pubblicato il: 23, ottobre 2017

Si è conclusa  con successo la campagna di prevenzione  dei disturbi visivi  rivolta ai bambini, attivata su iniziativa del Lions Club di Sant’Agata Militello, presieduto dalla professoressa Elena Franzone. “Sight for kids: i Lions per lo screening visivo dell’infanzia”, la denominazione di una campagna che  ha coinvolto circa duecento  bambini  accuratamente  visitati.   Il club santagatese  ha eseguito screening gratuiti ai bambini da 0 a 4 anni al fine di prevenire la patologia dell’occhio pigro cosiddetta “ ambliopia”.  I piccoli pazienti sono stati controllati dall’oculista Salvatore Amata e dalla dottoressa ortottista Maria Luisa Monteleone. I controlli, effettuati alla presenza della presidente Franzone,  sono stati compiuti con una sofisticata apparecchiatura  definita 2Win (refrattometro-schiascopio portatile). L’iniziativa del Lions club  ha assunto notevole importanza in rapporto all’età dei bambini perché permette di evidenziare patologie altrimenti trascurate. Il  follow-up oculistico permette di evitare che un’ eventuale patologia in atto possa provocare danni irreversibili alla funzionalità visiva nel piccolo. Infatti, è proprio nei primi anni di vita che si sviluppa la funzione visiva ed è in quel momento che vanno individuate, eventualmente, le cause che possano turbare tale sviluppo. “ Il 30 % del campione esaminato- afferma  la dottoressa  Monteleone- non ha riportato nessun problema, ma come indicano le buone regole della prevenzione, si è comunque consigliato un ulteriore approfondimento. Il 17% , invece, ha riportato problematiche riconducibili all’ambliopia. A questi bambini verrà fatta al più presto opportuna comunicazione,  la restante parte non ha riportato nessun problema”. Soddisfazione per l’ottimo andamento dell’iniziativa per la presidente Franzone: “” I bambini sono stati sottoposti a misurazione della vista e controllo della visione binoculare, coinvolti gli alunni delle scuole dell’infanzia degli istituti comprensivi “Marconi” e “Cesareo” ed i piccoli dell’istituto Zito e British College, il controllo è stato esteso anche alle classi di  Militello Rosmarino ed Alcara Li Fusi”. Sicuramente il buon risultato dell’iniziativa lascia auspicare una continua e solida collaborazione fra scuole e Lions club in modo da tenere sotto controllo la salute e la crescita dei bambini.

Samanta Pino

 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy