Cronaca

Pubblicato il: 21, luglio 2018

I Carabinieri della compagnia di Sant’Agata Militello hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 28enne, M.F., accusato di spaccio di sostanza stupefacente. I militari dell’Arma hanno intercettato a Torrenova, nella villa comunale, un’autovettura  con a bordo due giovani. Il passeggero alla vista dei carabinieri tentava di disfarsi di alcuni involucri che inducevano gli operanti a bloccare il veicolo e sottoporlo a perquisizione unitamente agli occupanti. Pertanto l’ispezione accurata eseguita all’interno del mezzo permetteva di rinvenire, sotto il sedile, diversi involucri in carta stagnola che contenevano complessivamente gr. 57 di sostanza stupefacente tipo hashish. L’ulteriore attività investigativa portava al rinvenimento presso l’abitazione del pusher di un’ingente somma di denaro ed un bilancino di precisione con evidenti tracce di sostanza stupefacente della medesima qualità, elementi questi che rafforzavano l’ipotesi delittuosa riconducibile all’attività di spaccio posta in essere dal giovane, oltretutto noto alle forze dell’ordine. lI giovane dopo le formalità di rito veniva tratto in arresto e successivamente, su disposizione del magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Patti, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, in attesa di comparire davanti al Giudice.

spazio

© 2018 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy