Attualità

Pubblicato il: 15, giugno 2018

Ex province, probabile il ritorno alle urne in autunno.  Il Consiglio dei ministri ha infatti dato il via libera alla legge  varata in aprile dall’Ars. Nella finestra tra il 15 ottobre e il 15 dicembre, dunque, i siciliani potrebbero tornare al voto per eleggere  il presidente del Libero consorzio o della  Città metropolitana, commissariati da cinque anni. L’ultima parola, però, spetta alla Corte Costituzionale che il 3 luglio si pronuncerà sulla legittimità della reintroduzione del voto diretto. Nelle altre regioni, infatti,  si è già votato  con elezioni di secondo grado (votano soltanto sindaci e consiglieri comunali).

spazio

© 2018 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy