Politica

Pubblicato il: 23, gennaio 2015

vallebrucaPoche ore dopo la notizia della risoluzione del problema del pagamento dell’Imu agricola, superato con un provvedimento apposito varato nel consiglio dei Ministri straordinario di Venerdì pomeriggio, il Senatore Bruno Mancuso esprime tutta la sua soddisfazione per il raggiungimento di un obiettivo per cui si era profondamente battuto. “Sono particolarmente soddisfatto che il Governo sia riuscito a trovare, seppur in extremis, misure correttive a quella che ci sembrava un’iniqua imposizione – afferma Mancuso – . Grazie ai nuovi criteri fissati sarà garantita l’esenzione totale per oltre 3000 comuni, classificati come montani o parzialmente montani, e l’esenzione parziale, invece, per 655 centri.
bruno_mancusoSin dall’inizio della vicenda – ribadisce Mancuso – ed in particolare nelle ultime settimane, con l’approssimarsi della scadenza del 26 Gennaio, il sottoscritto, così come altri parlamentari del gruppo Area Popolare, aveva ripetutamente sollecitato il Governo ad intervenire, criticando talvolta l’inerzia riscontrata. Sono dunque lieto del fatto che anche il nostro pungolo costante abbia contribuito all’adozione di queste importanti misure, nell’ottica di evitare un’ingiusta penalizzazione delle attività agricole”.

 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy