Cronaca

Pubblicato il: 30, novembre 2017

Sono stati arrestati questa mattina dagli agenti della Polizia penitenziaria di Palermo, Carmelo Alessio Ferretta, 28anni, e Carmelo Presti, 24 anni. L’ordine di custodia cautelare è stato firmato dal Gip del Tribunale di Termini Imerese. La misura è stata eseguita con l’ausilio del reparto di Polizia penitenziaria di Termini Imerese e dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata Militello. I due giovani santagatesi avrebbero recapitato la droga, chiusa in un involucro di cellophane, lanciandola all’interno del terreno circostante l’istituto penitenziario dal balcone del terzo piano del poliambulatorio dell’Asp di Termini Imerese. A recuperare il pacchetto, qualche giorno dopo, sarebbe quindi stato Ciro Andollina 46 anni di Termini Imerese, anch’egli raggiunto da ordinanza cautelare, notificata in carcere. L’uomo, detenuto assegnato al lavoro esterno. avrebbe prelevato l’involucro per nasconderlo nel locale  utilizzato come ricovero attrezzi. Da lì Carmelo Carcione, santagatese 28enne , già arrestato ad ottobre 2016, ha poi preso la droga per spacciarla all’interno del penitenziario, ma è stato arrestato lo stesso giorno, in flagranza di reato.

spazio

© 2018 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy