Cronaca

Pubblicato il: 23, marzo 2015

È morto all’ospedale “Barone Romeo” di Patti dopo giorni di coma il 69enne di Sant’Agata Militello Matteo Giuseppe Russo. L’uomo si trovava ricoverato dal 16 Marzo scorso presso il reparto di rianimazione del nosocomio pattese, in coma a causa di un embolo polmonare. La famiglia ha presentato denuncia alla Procura di Patti, chiedendo di fare chiarezza sul decesso e se si sia trattato di un caso di malasanità. Matteo Russo era stato portato  l’11 Marzo all’ospedale di Sant’Agata, ricoverato al reparto di medicina, con sintomi di enfisema polmonare ed insufficienza respiratoria, oltreche una cardiopatia ipertensiva. Dopo cinque giorni i medici del nosocomio santagatese lo rimandarono a casa poiché “stabilizzato”, rimandandolo ad un successivo controllo. Tornato a casa però Russo fu colto da malore. I familiari lo condussero immediatamente in ospedale dove fu accertato lo stato di coma e venne disposto il trasferimento a Patti, dove è rimasto in coma ed è deceduto lo scorso fine settimana. 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy