Attualità

Pubblicato il: 27, giugno 2015

Succede anche questo a Sant’Agata Militello. Cittadini e residenti delle contrade esasperati per le condizioni di abbandono nelle quali versano ormai da troppo tempo, dimenticati da chi governa la città.
san basilio scafone2 cittadiniGli abitanti della frazione San Basilio, ad esempio (ma non solo loro) hanno provato in tutti i modi a chiedere aiuto, a sollecitare all’amministrazione comunale interventi per la sistemazione della strada, piena di buche ed avvallamenti, pericolosa per l’incolumità fisica dei passanti, soprattutto in condizioni di maltempo, e dannosa per le conseguenze ai mezzi che vi transitano.

san basilio scafone3 cittadiniAppelli rimasti lettera molta al Comune. Nei giorni scorsi avevamo anche pubblicato la petizione popolare che quegli stessi residenti della contrada San Basilio avevano proposto, raccogliendo oltre 130 firme. Oggi, dalle parole sono passati ai fatti. Armati di attrezzi, pazienza e buona volontà, alcuni cittadini hanno finanziato l’acquisto del materiale ed hanno provveduto a sistemare alla meno peggio la strada San Basilio – Scafone, rattoppando manualmente le buche e provando a rendere la situazione un po’ meno incresciosa.
san basilio scafone1 cittadini Al termine degli interventi, alcuni di quegli stessi residenti hanno pubblicato le foto su Facebook, (per le quali siamo stati autorizzati alla riproduzione) gridando “vergogna” verso chi li ha dimenticati.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy