Sport

Pubblicato il: 2, novembre 2017

Un S.Agata ben messo in campo e più cinico di altre circostanze, sbanca il Pino Bongiorno di Caltagirone e si avvicina alla vetta della classifica. I ragazzi di mister Bellinvia per quasi tutto l’arco della partita è stato padrone del campo, mentre i locali dal canto suo cercavano di pungere in ripartenza, anche perché la gara per loro si era messa benissimo visto che dopo appena 4 minuti erano passati in vantaggio. I biancoazzurri sono stati bravi a non disunirsi, e la rabbiosa reazione ha portato poco dopo al pari di Mincica. Gli ospiti si esprimono bene ma mancano nei sedici metri finali. Da una invenzione di Isgrò, ancora una volta tra i migliori in campo, nasce il vantaggio. Il lite motiv della partita cambia solo ad inizio ripresa quando i ragazzi di mister Buon compagni, riescono ad alzare un po’ il baricentro del proprio gioco, senza però creare chissà quali patemi ad Inferrera. Con il passare dei minuti il S.Agata riconquista. campo e poco prima del finale ipoteca il match con Carrello. Per quanto riguarda la cronaca, al 4′ i locali passano. Adbullai controlla il pallone prima di cederlo a Conti che tutto solo in area non ha problemi a battere Inferrera. La reazione ospite è veemente, e al 7′ ci prova con un tiro in contro balzo Calafiore, l’esperto Polessi è attento e blocca a terra. Un minuto più tardi arriva il pari. Mincica dopo aver ricevuto il pallone dal limite lascia partire un perfetto rasoterra che si insacca nell’angolo basso. Tre minuti dopo Mincica dal fondo scarica per l’accorrente Segreto, il tiro risulta leggermente largo. Al minuto 17 ci prova Mincica su punizione il tiro viene ribattuto dalla barriera, ma ci sono grandi proteste dei biancoazzurri per un presunto fallo di mani. Al 21′ altra palla gol per il S.Agata. Sul tiro cross di Isgrò, arriva la deviazione di Mincica, Polessi d’istinto sfodera un grosso intervento e neutralizza. Al 30′, meritatamente arriva il vantaggio. Isgrò lavora un bel pallone e poi lo serve a segreto che nonostante il disperato tentativo di Polessi, di testa lo spedisce in rete. Nel corso del 34′, tornano a farsi vedere i locali con Floridia che ci prova da posizione defilata, il pallone termina sul fondo. Due minuti più tardi sul versante opposto conclusione dalla distanza di Privitera, il pallone sfiora l’incrocio. Al 37’azione da cineteca del S.Agata. Isgrò dalla destra vede e serve Mincica sulla corsia opposta, il numero 10 si produce in una splendida forbice neutralizzata da Polessi.Prima del riposo colossale palla gol per i padroni di casa, ma ne Floridia ne Abdullai riescono a trovare la stoccata vincente. Nella ripresa sotto una pioggia battente i locali cominciano con buon piglio, ma è sempre il S.Agata ad essere pericoloso come al 55′ quando Isgrò obbliga Polessi ad un difficile intervento. Dopo una  punizione di Calafiore finita fuori al 57′, il S.Agata in contropiede nel corso del 66’costruisce una nitida palla gol ma la deviazione di Mincica sotto misura scheggia la traversa. Ambo i tecnici si affidano a forze fresche  e mister Bellinvia così come accaduto con il Real Aci getta nella mischia Carrello che ripaga la fiducia mettendo a segno la rete del definitivo 1-3. Matura quindi l’ennesimo successo sotto la gestione Bellinvia, un successo che questa volta ha un sapore ancora più dolce visto che riavvicina il S.Agata alla vetta detenuta dalla coppia Biancavilla – Città di Rosolini.

IL TABELLINO

Caltagirone:  Polessi, Secondo, Bartuccio, Nicotra, Italiano, Genovese, Conti (70′ Bevilacqua), Susso, Adbullai (77′ Lanza), Ruscica (60′ Ascia), Floridia. All. Samuele Buoncopagni
Città di S.Agata: Inferrera, Russo, Franchina, Privitera, Scaffidi, Zingales, Calafiore (91′ Bontempo G.), Segreto (76′ Isgrò), Cicirello (75′ Carrello), Mincica (93′ Fogliani), Isgrò (86′ Seck). All. Santino Bellinvia
Arbitro: Marco Mirabella (Acireale)
Assistenti: Alessandro Gennuso (Caltanissetta) e Filippo Luca Scannella (Caltanissetta)
Marcatori: 4′ Conti, 8′ Mincica, 30′ Segreto, 84′ Carrello
Note: Ammoniti Floridia, Zingales

Ufficio Stampa
Città di S.Agata Calcio

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy