Cronaca

Pubblicato il: 25, febbraio 2015

Massimo Romagnoli, l’ex deputato di Forza Italia ed ex presidente dell’Orlandina Calcio è stato estradato negli Stati Uniti. Romagnoli era detenuto a Podorica, in Montenegro, dallo scorso dicembre, con l’accusa di traffico d’armi, raggiunto da mandato di cattura degli Stati Uniti d’America che lo ritengono fautore di accordi con le cellule sovversive colombiane “Farc”. Ad informare della estradizione di Romagnoli, l’avvocato Pisani, difensore dell’ex parlamentare. Romagnoli, secondo Pisani, sarebbe stato imbarcato in fretta ed all’insaputa dello stesso legale, da Podgorica per New York. “La situazione che riguarda Massimo Romagnoli a questo punto  è più complicata – afferma l’avvocato a Italia Chiama Italia – e si sposta su un piano diverso. Comunque è stato fatto un ricorso a Strasburgo, dunque staremo a vedere”. Per reati come quello di cui è accusato Romagnoli, negli Usa si rischia il carcere a vita.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy