Politica

Pubblicato il: 10, luglio 2015

massimiliano fabio avvocato
L’avvocato Massimiliano Fabio

La dichiarazione di dissesto finanziario del Comune di Brolo è stata un atto legittimo e senza profili di “fumus boni juris” che giustifichino la necessità di applicare la sospensiva. Si è espresso così il Tar di Catania (Leggi ordinanza TAR)nel respingere l’istanza cautelare proposta dall’ex sindaco di Brolo, Salvo Messina, contro la deliberazione del consiglio comunale che, lo scorso Febbraio, ha decretato il default dell’ente, reduce dallo scandalo su mutui ed appalti fantasma.
La prima sezione del tribunale amministrativo catanese, ha dunque accolto le tesi difensive dei legali del comune brolese, avvocati Massimiliano Fabio e Fulvio Cintioli, confermando, a primo esame, l’esistenza die presupposti per la dichiarazione di dissesto finanziario dell’ente. Negata dunque la sospensiva,  la decisione sulla questione è rimandata all’udienza di merito.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy