Politica

Pubblicato il: 30, ottobre 2013

comune sagata“Sono state integralmente smentite, nel corso della seduta consiliare del 29 Ottobre scorso, le dichiarazioni sul Bilancio di Previsione 2013 rilasciate dal Sindaco Sottile e dall’Amministrazione, nel corso della conferenza stampa del 2 Ottobre, nella quale strumentalmente è stato dichiarato che gli emendamenti approvati dalla maggioranza consiliare sarebbero stati causa del blocco dell’attività amministrativa”. Lo affermano i consiglieri di maggioranza Elisa Gumina, Domenico Barbuzza e Giuseppe Ortoleva, il giorno dopo la seduta consiliare nella quale si è tornati a parlare della questione bilancio. Il collegio dei revisori dei conti, il cui intervento era stato invocato dalla maggioranza a seguito delle accuse rivolte dal sindaco e dagli assessori su presunti tagli a capitoli relativi a servizi essenziali,  ha ampiamente dimostrato che non è stato effettuato alcun taglio di voci di spesa relative alle manutenzioni ordinarie ed alle spese di funzionamento, comprese quelle per l’acquisto di carburante per i mezzi comunali, per lo scuolabus, per la manutenzione del verde, per lo sport, l’acquedotto, e per la realizzazione di tutti quei servizi essenziali per la cittadinanza. “Si censura fermamente la scelta dell’Amministrazione di non avere voluto consultare la maggioranza consiliare nella predisposizione del Bilancio di previsione  – scrivono i consiglieri –  nonché la successiva volontà di non partecipare alla discussione in aula e di mistificare gli effetti degli emendamenti approvati, attraverso la formulazione di infondate accuse. La verità è stata finalmente ristabilita, nessuna voce relativa alla spesa corrente è stata diminuita, pertanto, nessun disservizio potrà mai essere imputato alla maggioranza consiliare”.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy