Cronaca

Pubblicato il: 1, giugno 2015

Non ce l’ha fatta il piccolo Giuseppe Pirri. A soli 6 anni la sua vita si è spenta nel modo più atroce e crudele, dopo oltre due giorni di agonia in ospedale per un tragico, incredibile ed assurdo volo. Giuseppe era precipitato sabato dal balcone di casa sua, al quarto piano di una palazzina di contrada Fondaconuovo a Barcellona. Disperati i tentativi dei medici di strapparlo alla morte. Il bambino era ricoverato nel reparto di terapia intensiva pediatrica del Policlinico di Messina, in coma farmacologico. Gli sforzi dei medici sono stati però inutili, il suo cuore ha smesso di battere poco prima delle 5 di oggi.  Sulla dinamica dell’assurdo episodio, un volo da oltre 9 metri d’altezza,  stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Barcellona. La drammaticità dell’evento ha lasciato tutti sgomenti,  non solo la comunità barcellonese. Già Sabato la notizia si era infatti diffusa in tutta Italia tramite i media.

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy