Attualità

Pubblicato il: 8, luglio 2015

Saranno consegnati ufficialmente il prossimo 15 Luglio i lavori per la messa in sicurezza della galleria “Madonna del Tindari” sulla A20 Palermo – Messina. Qualche giorno dopo sarà la volta dei lavori per la galleria “Capo d’Orlando”. Si appresta così a chiudersi la lunghissima fase di chiusura delle due gallerie, sulla carreggiata a monte verso Messina, sbarrate dal Dicembre 2011 in virtù dell’inchiesta della Procura di Patti che certificò, grazie a delle perizie tecniche, un fortissimo rischio crollo dei due tunnel, e più in generale, condizioni di sicurezza carenti di quel tratto di autostrada. I contratti d’appalto per i lavori di riqualificazione delle Gallerie Capo d’Orlando e Tindari sono stati sottoscritti oggi dal direttore denerale del Consorzio ing. Salvatore Pirrone e dal raggruppamento d’imprese Luigi Notari spa (capo gruppo mandataria) e Costruzioni Bruno Teodoro spa (mandante).  Il Cas ha dunque fatto in fretta, dopo la pronuncia del Tar di Catania che aveva rigettato il ricorso dell’impresa Ricciardello, seconda classificata, e così, almeno si spera, a breve potranno iniziare gli interventi che prevedono il consolidamento delle pareti e delle calotte, la riqualificazione e l’adeguamento degli impianti tecnologici alla normativa vigente, impianti di ventilazione, illuminazione, antincendio e gestione automatizzata delle gallerie. I lavori,  da 6 milioni 862 mila euro per la Capo d’Orlando e  8 milioni 764 mila  per la Tindari, dovrebbero essere ultimati nel giro di un anno.

 

 

spazio

© 2017 Copyright © 2013 Associazione Culturale SantAgataInForma Iscrizione Trib. Patti n. 210 del 27.04.2011 | P.IVA 03151590837 Realizzato con passione da Evermind | Privacy Policy